MENU

Struttura e contenuti

 

Il Master prevede 270 ore di didattica frontale e 300 ore di tirocinio.

Insegnamento

Storia del libro e dell’editoria

SSD

CFU

15

ORE

90

 

1. Storia del libro e dell’editoria in Italia

L-FIL-LET/11

3

18

 

2. Storia del libro e dell’editoria nei paesi di lingua inglese

L-LIN/10

3

18

 

3. Storia del libro e dell’editoria nei paesi di lingua spagnola

L-LIN/05

3

18

 

4. Storia del libro e dell’editoria nei paesi di lingua francese

L-LIN/03

3

18

 

5. Storia del libro e dell’editoria nei paesi di lingua tedesca

L-LIN/13

3

18

 

Editoria multimediale scolastica e accademica

 

12

72

 

1. Transmedialità e multimedialità nell'editoria cartacea e digitale

L-FIL-LET/14

3

18

 

2. Editoria scolastica e accademica tra cartaceo e digitale

M-PED/02

3

18

 

3. Progetti editoriali e diffusione nazionale e internazionale delle pubblicazioni accademiche: l’esperienza psicologica

M-PSI/06

3

18

 

4. Modelli di gestione dell’impresa editoriale

SECS-P/08

3

18

 

La filiera editoriale

 

18

108

 

1. Lab. di revisione editoriale della traduzione
(L1: inglese; L2 a scelta dello studente: francese, spagnolo, tedesco, russo)

 

6

L1:

4

L2:

2

36

 

24

 

12

 

2. Lab. di information literacy, editing e proofreading 

 

5

30

 

3. Lab. di Impaginazione e grafica editoriale

 

4

24

 

4. Lab. di logistica, promozione, distribuzione ed elementi di diritto d'autore

 

3

18

 

 

Totale CFU didattica frontale

 

45

270

 

Tirocinio/Attività formativa di tipo pratico (25 ore/CFU)

 

12

300

 

Prova finale1

 

5

30

 

Totale

 

62

600

 

  • Verifiche intermedie

Le modalità di verifica delle attività formative consistono in esami con votazione espressa in trentesimi ed eventuale menzione della lode o con giudizio di idoneità nei casi previsti e comunicati alla Unità Funzionale “Segreteria Studenti Capponi e Post Laurea” dal Coordinatore del Master. 

Gli studenti svolgono anche un periodo di tirocinio finalizzato all’acquisizione di competenze editoriali specialistiche all’interno dei contesti lavorativi di riferimento. Gli studenti possono applicare in contesti professionali le nozioni acquisite durante le lezioni di didattica frontale. I crediti previsti per il tirocinio sono attribuiti allo studente su attestazione del Coordinatore del Master che il tirocinio è stato regolarmente svolto. 

  • Prova finale 

La prova finale consiste nella discussione di un elaborato i cui contenuti accertino le competenze professionali acquisite dal corsista nel percorso formativo, comprensivo dell'attività di stage. 

Per essere ammesso alla prova finale il candidato deve essere in regola con il pagamento della quota di iscrizione e degli oneri eventualmente maturati. Inoltre, deve accedere al proprio profilo personale, disponibile sui servizi on-line dell’Ateneo, e pagare il relativo contributo, almeno 30 giorni prima della discussione finale, previa compilazione dell’apposita domanda on-line. 

La votazione della prova finale è espressa in centodecimi ed eventuale menzione della lode. 

Concorre alla votazione finale il voto medio riportato nelle verifiche intermedie che è calcolato con media aritmetica ponderata. 

Il candidato che, trascorso il termine ultimo per la prova finale, non ha conseguito il titolo può accedere nuovamente al corso di Master, qualora venga attivato con gli stessi requisiti di accesso, previa selezione e ulteriore iscrizione, con eventuale riconoscimento delle attività svolte e dei crediti maturati da parte del Comitato Ordinatore. 

 

Ultimo aggiornamento

10.02.2022

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni